venerdì 31 marzo 2017

Bandi per l'imprenditoria giovanile in campo agricolo, destinati a giovani tra i 18 e i 40 anni

Si sono aperti ieri i bandi per l'imprenditoria giovanile in campo agricolo, destinati a giovani  tra i 18 e i 40 anni che vogliano intraprendere un’attività in campo agricolo o acquistare un’azienda di settore, e che potranno per questo  ottenere mutui agevolati: 65 milioni di euro a disposizione, di cui 5 milioni destinati esclusivamente a chi avvia un’impresa nei comuni colpiti dal terremoto nel 2016.


 

L’Istituto di servizi per il mercato agricolo alimentare – ISMEA - ente pubblico economico nazionale con sede legale in Viale Liegi n. 26 - 00198 (Roma)  intende incentivare sull’intero territorio nazionale l’insediamento di giovani in  agricoltura. A tal fine, in attuazione del regime di aiuto denominato “Agevolazioni  per l’insediamento di giovani in agricoltura”, registrato presso la Commissione  Europea con il numero SA 40395, il presente Bando si pone l’obiettivo di sostenere  le operazioni fondiarie riservate ai giovani che si insediano per la prima volta in  aziende agricole in qualità di capo azienda, mediante l’erogazione di un contributo  in conto interessi.







Si tratta di un nuovo strumento messo a disposizione per favorire il ricambio generazionale e dare così una nuova spinta al comparto.

Per presentare le domande c’è tempo fino al 12 maggio.